La lezione di Kryptonite e Kensington: mai ignorare la blogsfera

Le aziende hanno bisogno di fare corporate blogging?
Di seguito riporto un esempio ormai “storico” di cosa può accadere se si ignora la blogsfera.

“Blogosphere is out there”: connesse attraverso la rete, le persone parlano di tutto, anche del vostro brand. E se qualcosa non va diventano implacabili. Chiedetelo pure a Kryptonite e Kensington: Tra il 2004 e il 2005 le aziende, specializzate nella produzione di sistemi antifurto meccanici, hanno entrambe messo in commercio lucchetti la cui incredibile “fragilità” è stata scoperta e denunciata dalla blogosfera.

Forse ricorderete la storia di Kriptonite, azienda specializzta nella costruzione di antifurti meccanici le cui serrature si aprivano semplicemnete “armeggiando” due minuti con una penna Bic. La vulnerabilità venne svelata nel settembre 2004 da vari blog, compreso engadget, e rimbalzò dentro e fuori la blogosfera fino ad arrivare sulle pagine dei media tradizionali. All’epoca dei fatti, Kriptonite ha prima taciuto, poi negato, quindi ammesso il problema con grave danno sia economico che d’immagine, fornendo la prova provata di quanto sia insalubre per le aziende restare fuori dalla blogosfera o, peggio ancora, ignorarla. Ora Naked Conversation, il blog di Robert Scoble e Shel Israel, presenta un lungo post nel quale Donna M. Tocci, manager pr di Kriptonite, riepiloga le fasi della “crisi”, descrive lo sforzo profuso per fronteggiare l’emergenza e ammette: “E’ corretto dire che se avessimo avuto un blog nel settembre 2004 la cosa ci sarebbe stata di aiuto”. E aggiunge: “Oggi osserviamo la blogosfera molto più da vicino”. Meglio tardi che mai.

Poi è toccato alla Kensington che, non avendo tratto esperienza dalle vicissitudini della concorrenza, si è ritrovata anch’essa sprovvista di un corporate blog dove difendere il proprio brand, ammettere l’esistenza del problema e annunciare alla clientela una strategia anti-crisi. Due esperienze simili e dalle quali scaturisce un messaggio chiaro: non potendo né battere né ignorare la blogosfera, in molti casi può essere vitale entrare a farne parte accettando di giocare secondo le sue regole.

Tratto da: Blogs4biz.info

Comments:2

Comments are closed. You can not add new comments.

  1. whoah this blog is excellent i really like reading your articles. Stay up the good work! You already know, many persons are looking around for this info, you could help them greatly. kkcfekdgdeag

    1. Thank you for your encouragement 🙂 This blog has been recently moved and restarted on wordpress platform content. There is still much work to do to make it a good site. I am, however, working in progress to make it better.