In crescita le vendite on line da cellulare e l’80% circa deriva dalle applicazioni per iPhone. Una ricerca del Politecnico di Milano

Vi riporto una interessante notizia, riguardante una ricerca del Politecnico di Milano, che sottolinea la leggera crescita del settore e-commerce, dovuta principalmente alle attività di Mobile commerce (App iPhone in primis).

Dopo la “frenata” fatta registrare nel 2009, le vendite online quest’anno fanno un salto in avanti del 14%, raggiungendo i 6,5 miliardi di euro e superando la soglia dell’1% sul totale vendite retail. L’ecommerce B2C ritorna quindi a crescere anche in Italia.

Lo rivela la ricerca 2010 dell’Osservatorio eCommerce B2c della School of Management del Politecnico di Milano (www.osservatori.net) e di Netcomm, che evidenzia inoltre un trend significativo se valutato in ottica di lungo periodo: il Mobile Commerce, che con la diffusione del nuovo paradigma del Mobile Internet e degli Application Store inizia a prendere consistenza.

A proposito del fenomeno Mobile, Andrea Rangone – Responsabile Osservatori ICT & Management del Politecnico di Milano – si dice convinto che ci sarà in futuro una buona crescita di questo canale digitale di vendita, vista la rapida diffusione in Italia degli smartphone di ultima generazione, delle tariffe flat di navigazione da cellulare e del numero di Mobile Surfer che oggi sono in Italia oltre gli 11 milioni.

Per il momento il segmento m-commerce vale appena lo 0,2% del totale del mercato e-commerce, ovvero circa 12 milioni di euro. L’ambito con il numero maggiore di iniziative di Mobile Commerce è quello dei trasporti aerei e ferroviari (Lufthansa, Meridiana, Trenitalia, Volagratis) che rappresenta circa il 30% del valore generato dalle transazioni via cellulare. Negli altri comparti si sono rilevate un numero limitato di iniziative (ad esempio Bol, eBay, TicketOne, Yoox) e una sostanziale incertezza.
Durante il convegno che il Politecnico ha organizzato per presentare i risultati della ricerca, l’interesse degli utenti e il rapido trend di crescita del transato Mobile sono stati confermati dai manager presenti alla tavola rotonda. Maurizio D’Arrigo, Head of EU Revenue Finance di eBay, ha affermato che in Europa il volume di affari generato da cellulare è raddoppiato in un anno, raggiungendo 1,5 Mdi di euro, con uno scontrino medio più elevato rispetto al Web. È sempre più diffuso, infatti, l’utilizzo del Mobile per seguire le aste online, che da sole valgono circa il 50% del valore generato su questo canale.

Per la notizia completa vai su Wireless 4 innovation

Che ne dici di dare un’occhiata anche a questi articoli?