Il 2008 sarà davvero l’anno dell’e-commerce?

Uno studio dell’osservatorio Netcomm – School of Management del Politecnico di Milano è molto positivo a questo riguardo: il 2008 sarà l’anno della svolta per il commercio elettronico on-line in Italia.
Tale studio prevede che, nel nostro Paese, nel 2007 sul web saranno stati evasi 16 milioni di ordini, pari a 5,3 miliardi di euro, con un incremento del 30% rispetto al 2006. Tendenza destinata senza dubbio a proseguire, visto che quanti hanno scoperto gli acquisti on-line sembrano fidarsi sempre di più delle opportunità della rete. Sarà il turismo, come già avviene attualmente, a fare la parte del leone: il settore è al primo posto delle vendite, con il 49% del fatturato totale. Altro dato interessante è che il 70% degli acquisti tramite internet sarà realizzato con carta di credito, il 10% con PayPal e il 7% tramite bonifico bancario e contrassegno.
Da quanto rilevato in questo studio, i tempi della paura ad usare la carta di credito on-line sembrano ormai lontani e le nuove abitudini all'”always connect” sempre più una realtà diffusa…